Archivio mensile:maggio 2015

Bullo e compagni

Anche i bambini possono violare la legge. Una volta che questo accade il bambino può incorrere nella giustizia e diventare una sorta di persona considerata delinquente. Giovani delinquenti minorenni, di solito sono amici di altre che hanno già commesso un atti illegali che danneggiano gli altri e che recano pericolo alla società Questi atti sono crimini così come lo sono per gli adulti. Spesso però  i reati commessi dai ragazzi sono chiamati atti delinquenziali ma questo è un errore perché sempre atti criminali sono . Invece della galera il giovane va in un istituto e dopo che ha ricevuto una condanna e ha scontato la pena torna a casa, ma questo dà la certezza di una riabilitazione avvenuta? Atti di delinquenza rientrano generalmente in quelle che vengono chiamate criminalità.

Il primo grado di criminalità è quello che potrebbe essere considerato un crimine violento. Per reati particolarmente gravi, si possono condannare anche i giovani. Quando giovani vengono condannati i genitori sono spesso tenuti a pagare le spese processuali . Questo significa che i genitori sono in parte correi negli sbagli dei figli, soprattutto per quanto riguarda l’educazione impartita. Il bullismo può essere annoverato tra gli atti criminali? Sì se le conseguenze dei loro gesti sono gravi. Gli esempi più comuni di reati legati al bullismo sono dovuti anche alla continua mancanza di frequentare la scuola. Poiché le vittime richiedono un aiuto particolare e hanno diritti supplementari rispetto a chi prevarica, il bullo, è nell’interesse dei genitori di assumere uno psicologo capace. Un bullo oggi può essere un criminale in età adulta. Un educatore può aiutare a garantire che la delinquenza di vostro figlio viene limitata a scuola. Ciò non significa che tutti gli atti criminali smetteranno, ma aiuteranno a diminuire drasticamente. Quindi è importante assumersi le proprie responsabilità se non si vogliono figli criminali.